Catia Leonelli Pittrice

Catia Leonelli nasce il 30 Settembre 1964 a Porretta Terme, sull'Appennino Bolognese, dove si diploma in ragioneria.
Ha praticato, con passione risalente ai primi anni dell’infanzia, la pittura ad olio: inizialmente da autodidatta, in seguito presso il maestro Aurelio Barbalonga a Bologna e successivamente a Roma presso il maestro Renzo Vespignani, negli ultimi anni di vita del maestro.
Dall’età di vent’anni ha partecipato a mostre collettive e concorsi, sia nazionali che internazionali, continuando con numerose mostre personali a livello nazionale.
La sua pittura si svolge per
cicli: “Colore e Musica” (tenutasi a Bologna e a Roma con la presentazione di R.Vespignani, 2001), “I Cieli” (2001-2004), “I Colori del Silenzio” (2005-2006), “Ricordi.Emozioni” (2008), “I Dodici Giardini” dedicata a Santa Caterina de’ Vigri (2010) in esposizione permanente, “Altri Silenzi” (2011-2012), “Da Una Nota A Una Sinfonia” (2013-2014)
Da tempo si misura in esercizi letterari quali articoli, saggi brevi, poesie, prose e racconti per ragazzi.
Dal 1998 ha seguito la guida letteraria di Luca Canali.
A livello professionale si è dedicata alla stesura di studi e relazioni di vario genere. Ha partecipato a diversi concorsi nazionali di poesia.